La plastica non riciclabile si trasforma in carburante, l’idea di Bin2Barrel

Plastica in carburante
LETTO
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Trasformare la plastica non riciclabile in combustibile adatto ai trasporti. Incredibile, ma è quello che pare sia riuscita a fare Bin2Barrel, un’azienda olandese specializzata nel riutilizzo della plastica.

Il carburante alternativo viene creato riutilizzando materiali sintetici contenuti nei polimeri. Bin2Barrel darà vita a un impianto, già entro la fine del 2018, che consentirà la produzione di almeno 30 milioni di litri di carburante all’anno grazie al recupero di 35mila tonnellate di plastica non riciclabile.

Le caratteristiche di questo prodotto saranno simili a quelle del biodiesel. Vanno schiudendosi scenari interessanti nel campo dei carburanti BIN2BARREL